Martedì, 26 Settembre, 2017
Ulti Clocks content

La chat

Nessun utente online

Galleria Fotografica

 

 
You are here : Home Articoli

"I Grandi Ideali Rendono Liberi. - Mario Bovenzi -"

 

BEPPE GRILLO, ELEZIONI, POLITICA, EURO, CINA E CINESI, EUROPA, STATO, REDDITO MINIMO DI CITTADINANZA
Scritto da MARIO BOVENZI mariobovenzi@meridionalisti.it , 06-04-2012 14:49
Valuazione editore
Valuazione utenti    (0 voto)



NUOVA RUBRICA:

" RACCOLTA STAMPA, APPELLI, OPINIONI ETC."

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

_________________________________________
________________________________________________________________



10 Luglio 2012
ATTENZIONE ATTENZIONE!!! NOTIZIA SOTTACIUTA DAI MEDIA ITALIANI
IMPORTANTI REFERENDUM ABROGATIVI 2012 da FIRMARE presso i Comuni italiani

ATTENZIONE ATTENZIONE!!! Presso i Comuni è possibile firmare per alcuni referendum abrogativi:
un Referendum abrogativo parziale sulla legge per le indennità parlamentari (termine raccolta firme 30 luglio)
un Referendum riguardante una proposta di legge sul finanziamento pubblico dei partiti (termine raccolta firme 28 settembre 2012)
un Referendum abrogativo parziale sulla determinazione delle indennità spettanti ai membri del Parlamento (termine raccolta firme 20 agosto 2012).

COSA OCCORRE FARE? Recarsi presso il proprio Comune con un documento d’identità valido ed andare a firmare. Solitamente si firma presso la segreteria del Comune, ma trovate tutte le informazioni sul vostro Comune.

ANDIAMO A FIRMARE E CHIEDIAMOCI legittimamente come mai questa notizia non è passata sui giornali? Non è che per caso anche in questo caso c’è un forte connubio DI INTERESSI E SPARTIZIONI tra i FINANZIAMENTI elargiti all'INFORMAZIONE ed ai MEDIA ITALIANA e la CASTA POLITICA ITALIANA egoista e mangiona?

UN PAESE DOVE SONO CORROTTI ANCHE TUTTA L'INFORMAZIONE ED IL GIORNALISMO CARTA E TV FIN DALL'ALTO?? ALLORA E' VERO QUELLO CHE SOSTENGONO ALCUNI ALL'ESTERO?? E' DIFFICILE CREDERLO MA A QUESTO PUNTO I FATTI COMINCIANO A PARLARE.

(LIBERO, MA ALLORA NEMMENO TU SEI LIBERO? RISPONDIMI...  HAI SOLO IL NOME?? LIBERO!??)

COMUNQUE,

VUOI VEDERE CHE QUESTI PIU' IN ALTO IN POTERE SOCIALE

SGUAZZANO TUTTI NELLO STESSO TROGOLO???

E VAI!? TUTTI FRATELLI PER SALVARE LO STESSO TROGOLO???

Intanto,
DIFFONDIAMO LA NOTIZA e E SUBITO DOPO FACCIAMO UN SALTO IN COMUNE, ANDIAMO A FIRMARE.

Ci vogliono 500.000 firme altrimenti si sarà persa l’ennesima buona occasione per dare una svolta al Paese e un duro giusto colpo alla casta.

Ma attenzione, la notizia è poco nota e quindi, LE DONNE E GLI UOMINI LIBERI, provino a diffonderla in coscienza e coi propri mezzi.
Magari potreste pubblicarla sul vostro profilo di facebook, su twitter, inviatela via mail, pubblicatela nella vostra azienda, parlatene con gli amici.



_____________________________________
_____________________________________________________________





SPERIAMO CHE ARRIVANO GLI AMERICANI!!



SOLO GLI AMERICANI POSSONO SALVARCI




VIVA LA REPUBBLICA


VIVA L'ITALIA



L'ITALIA LIBERATA




http://www.partitomeridionalistaitaliano.it/index.php?option=com_content&task=view&id=152 





_________________________________________________________________
___________________________________________________

 

 
ITALIA, ELEZIONI AMMINISTRATIVE 7 MAGGIO 2012:

 
...AZZ' E' ARRIVATO


BEPPONE NOSTRO!!
 

 



 


_________________________________________________
__________________________________________________________________
 
 

(03-05-2012 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )
POLITICI E BANCHIERI RICORRONO AI TRUCCHI PSICO-OTTUNDENTI PER MANTENERE BUONO E PRONO IL CITTADINO MENTRE LO SCANNANO.
IL gOVERNO DEI pOLITICI, pROFESSORI, pRESIDENTI ED eURO-bANCHIERI CHIEDE CONSULENZA AI CITTADINI. I LUPI CHIEDONO CONSULENZA ALLE PECORE??
In questi giorni è in applicazione l'ultimo TRUCCO psico-ottundente CHE IL GOVERNO DI PROFESSORI DELLA BOCCONI (ABILI SOLO A FARE I MANAGER NELLE AZIENDE DI STATO E NELLE BANCHE DOVE VENGONO STRA-PAGATI CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURI PIU' "BUONUSCITE" PRIVILEGI E PENSIONI D'ORO SEMPRE SULLE SPALLE DEI CITTADINI E DEGLI IMBROGLI SOCIETARI CHE FANNO SULLE SPALLE DEL PROSSIMO).
TRUCCO-TRUFFA PSICO-OTTUNDENTE, logoro e in disuso, di LUSINGARE i cittadini da parte di tutti sti "professoroni del loro culo" che chiedendo ai cittadini stremati da fame e tasse, senza lavoro, senza soldi, sicuramente non tutti laureati in economia alla Bocconi di Milano e magari senza manco uno stage in qualche prestigiosa Università americana, QUESTI... dico QUESTI SUPER PROFESSORI TECNICI AL GOVERNO, ADDIRITTURA chiedono al Cittadino normale "Assistenza e Consulenza"...!!???!!!  per tagliare gli sperperi delle spese pubbliche...!!??? ...Insomma un ennesimo viscido inutile idiota tentativo di far sentire importante i Cittadini invitandoli a fornire suggerimenti e consigli che saranno riversati poi nei bagni governativi...  - ma continuate a credere davvero, voi governanti e tiranni, che i cittadini siano così idioti da continuare a cadere nelle vostre trappole psicologiche fatte ancora di cavolate quando da oltre 65 anni avete raggirata e schiacciata la popolazione italiana con la vostra repressione "usando" indegnamente ed impunemente la parola "Democrazia"???
 
INSOMMA,

ADDIRITTURA

il governo dei professori e politici chiede al Cittadino normale "Assistenza e

Consulenza"...!!???!!!  per tagliare gli sperperi delle spese pubbliche...!!???

ALLORA,

MI CHIEDO, 

PERCHE' NON HANNO CHIESTO AI CITTADINI A CHI FAR PAGARE PIU'

TASSE O TAGLIARE LE PENSIONI E SCOLLARE DALLE POLTRONE??????



  Invece, risevoli richieste-lusinga da parte del governo ai Cittadini, con l'esplicito tentativo psico-ottundente da parte di politici e super tecnici che fanno i professori nelle nostre Università e che evidentemente sfornano altri super laureati in economia come loro, ovvero manager di aziende pubbliche e politici italiani incollati ai pluri-incarichi pubblici mega-pensioni pubbliche e lucrosissime poltrone fisse politiche; forti e spietati con i deboli, capaci di fare solo i manager ed i politici italiani a super-posto fisso pubblico; si sentono forti e onnipotenti, protetti dalle loro stesse leggi ad hoc e dalle falangi manganello ed equitalia, terrorizzanti e famelici, bravi a fregare il prossimo, a calpestare la Vita altrui, a sfilare "per legge e decreto, naturalmente" i soldi ai cittadini che lavorano ma anche a quelli che non lavorano ai quali sequestrano casa, mobili, auto, etc. inducendo ai suicidi peggio della camorra e commentando che statisticamente sono ancora pochi come numero di suicidi...

...(ma sono sicuro che dal governo tecnico e dai politici

non faranno più tali commenti

quando i suicidi decideranno di vendere cara la pelle e si

trasformeranno in kamikaze) ...


______________________________________
_______________________________


BEPPE GRILLO UN COMICO??? 


C'E' POCO DA RIDERE!!!


LEGGETE COSA SCRIVE:







Parla BEPPE GRILLO:

"I partiti hanno fallito. Di fronte al baratro hanno chiamato i tecnici. I tecnici a loro volta hanno fallito. Di fronte alla prospettiva di essere inseguiti, insieme ai politici, da cittadini armati di forconi hanno chiamato i supertecnici. I supertecnici hanno mangiato la foglia, anche perché non gli resta più nessuno da chiamare.
Amato, Bondi e Giavazzi sono rimasti con il cerino in mano. Devono tagliare, ma non sanno da dove iniziare. E allora perché non chiederlo on line alla casalinga di Voghera ("Italiani, segnalateci gli sprechi")?
Sul sito del governo è stato pubblicato un modulo per ricevere i contributi dei cittadini sui tagli alla spesa con il titolo "Esprimi la tua opinione". Un titolo che di per sé è un'istigazione a delinquere. Paghiamo politici, tecnici e supertecnici per contenere i costi dello Stato e questi hanno la faccia di bronzo di chiedere consiglio a noi, quando sanno benissimo dove tagliare, iniziando da loro stessi.
La pomposa "spending review" prevede un risparmio di 4,2 miliardi nel 2012 per evitare l'aumento dell'Iva di due punti a ottobre. Più che chiamarla "spending reviù", con il solito malcostume di usare parole inglesi per darsi importanza, tipico dei provinciali, dovrebbero chiamarla "presa per il cù". Infatti per tagliare non ci vuole nulla. Si possono risparmiare sette miliardi annui livellando le pensioni a un massimo mensile di 3.000 euro, recuperare i 98 miliardi evasi dalle società di slot machines, un miliardo non erogando finanziamenti pubblici ai partiti, 400 milioni annui tagliando contributi diretti e indiretti ai giornali, 600 milioni annui con il rientro dei nostri soldati dall'Afghanistan, 10 miliardi non comprando i cacciabombardieri F35, qualche miliardo con la soppressione delle Province, un centinaio di milioni annui di risparmio dal Quirinale che costa quattro volte Buckingham Palace, 22 miliardi rinunciando all'inutile TAV in Val di Susa, 3/4 miliardi annui con il ritorno allo Stato delle concessioni autostradali il cui utile va a società private come Benetton. Questi e altri punti sono contenuti nel sondaggio del blog di alcuni mesi fa "I 20 PUNTI DELLA MANOVRA ECONOMICA DEI CITTADINI". Tralascio macchine blu, doppi incarichi, eliminazione dei vitalizi parlamentari, riduzione del 60% degli stipendi di deputati, senatori e consiglieri regionali, le scorte, un tetto massimo di 200.000 euro per i dirigenti di aziende statali, eccetera".



                           www.beppegrillo.it



  Parla BEPPE GRILLO:
"Giuliano Amato nominato super-consulente da Rigor Montis sui soldi pubblici ai partiti è uno schiaffo agli italiani. Una pernacchia. Un potente vaffanculo della Casta. Una provocazione. E' come buttare un fiammifero acceso in un pagliaio. Qualche volta mi chiedo se Monti e il Trio Lescano che lo appoggia abbiano veramente capito dove si trovano, in quale momento storico. L'Italia è sull'orlo del collasso economico, dopo il quale può succedere di tutto. Al confronto di Rigor Montis, di Alfano, Bersani e Casini, Maria Antonietta, alla quale venne attribuita la frase "Se non hanno pane, mangino brioches!", rivolta al popolo affamato durante la Rivoluzione francese, è una statista.
Giulano Amato ha una certa esperienza nel maneggiare i soldi e di finanziamenti pubblici, è stato tesoriere del PSI di Craxi. Uno dei rari casi in cui il tesoriere fa carriera e il capo finisce sotto accusa e latitante. L'esatto contrario dei tesorieri Belsito della Lega e di Lusi della Margherita.
Si invocano i tagli e si imbarca un tizio che prende 32.000 euro di pensione al mese. E' uno scherzo di Carnevale? Per le pensioni va applicato un tetto massimo di 3.000 euro. Sono più che sufficienti per vivere. Con il risparmio (valutabile in 7 miliardi di euro all'anno) delle mega pensioni, doppie e triple, dei vitalizi dei politici si apra un fondo per pagare i debiti che lo Stato ha con gli imprenditori che si suicidano al ritmo di uno o due al giorno. Affidare un incarico al superpensionato Amato per contenere i costi è una dichiarazione di guerra a chi non riesce a mangiare con la sua pensione e dopo il taglio di 200 euro al suo misero reddito decide farla finita buttandosi dal terrazzo. I sacrifici, o li facciamo tutti, o non li fa nessuno! Ma questo, Rigor Montis non lo sa. Non capisce che senza esempi, occupandosi di ritagli e frattaglie al posto dei tagli e senza l'appoggio dell'opinione pubblica, è già finito. Che sarà travolto. Un ferrovecchio a cui i partiti cercheranno di attribuire le colpe per poi essere spazzati via a loro volta.
Loro non si arrenderanno mai. Noi neppure. Ci vediamo in Parlamento (ma forse loro non ci saranno)".


 
 
   www.beppegrillo.it

 
_______________________________________________________
 
___________________________________________________



Dopo l'appello di Napolitano contro antipolitica: No spazio a demagoghi..
 
ECCO UNA RISPOSTA DAL WEB:
.....No all'antipolitica e alla demagogia ? Perché, quella che gente come voi pratica CONTRO IL POPOLO da 60 e da 151 anni a questa parte si può definire politica? Diciamolo a tutti gli italiani, voi che occupate le istituzioni siete accecati dal dio denaro, per voi conta solo il potere finalizzato al vostro arricchimento, per questo siete disposti a dire menzogne e celare verità che se si scoprissero farebbero venire meno i vostri privilegi , non direte mai la verità su argomenti che minerebbero le basi del vostro potere, a costo di disgregare il paese e farlo precipitare. L'unica cosa che conta sono i vostri privilegi, che il paese crolli ha poca importanza.

____________________________

CLAMOROSO DIETRO FRONT

DEL GRANDE GOVERNO MONTI

ANCHE SULLE POLIZZE AUTO

COMUNICATO STAMPA
BRUNO (MIS CON RAUTI) :POLIZZE AUTO DIETRO-FRONT DEL GOVERNO E' STANGATA AL SUD. ORGANIZZANO LA RIVOLTA SOCIALE!

Il Vicesegretario Nazionale Vicario del Movimento Idea Sociale con Rauti Raffaele Bruno ha dichiarato:
Il governo Monti ha fatto vergognosamente dietro-front sulla proposta di unificare le tariffe RC auto e motorini in tutta Italia. Si continuerà a pagare ,quindi, quattro volte tanto rispetto al Nord Italia. 
A questo punto bisogna organizzare la rivolta sociale contro provvedimenti iniqui che colpiscono aree già depresse per la crisi economica .

Napoli, 26 Aprile 2012 L'Addetto Stampa del Mis con Rauti

___________________________



DIRETTAMENTE DAL BLOG DI GRILLO

MOVIMENTO CINQUE STELLE

SU EURO LACRIME E STRATASSE

  
  .../...Quando si mette in discussione l'euro, la reazione indignata e corale è "Non possiamo uscire dall'Europa", come se l'Europa si identificasse con l'euro. Si può rimanere tranquillamente nella UE senza rinunciare alla propria moneta. Su 27 Stati aderenti alla UE, dieci hanno mantenuto la loro divisa, tra questi Gran Bretagna, Svezia, Polonia, Repubblica Ceca, Danimarca che non rischiano alcun default. Un altro trucco è l'utliizzo ripetitivo del termine "moneta unica", non vi è assolutamente alcuna moneta unica europea, l'euro è limitato a 17 Stati e chi è fuori si guarda bene dall'entrare nella zona euro. Chi è oggi in crisi in Europa? In assoluta prevalenza i Paesi che hanno adottato l'euro con economie cosiddette "deboli". La domanda è "Deboli rispetto a chi?", ovviamente rispetto alla Germania. Stati come Portogallo, Italia, Irlanda, Spagna, Grecia e forse in futuro Francia e Olanda non possono reggere il passo dell'economia tedesca. Una moneta dovrebbe riflettere il valore dell'economia di un Paese, ma l'euro rappresenta al più il valore del marco. E' necessario un piano B nell'eventualità che si debba tornare alla lira.
Non si tratta di essere ostili in principio all'euro, ma di poterselo permettere. Per rimanere nell'euro stiamo affamando il Paese, strangolando le aziende, trasferendo la ricchezza privata a copertura degli interessi sul debito pubblico che è (purtroppo) in euro. Se fosse in lire potremmo risolvere il problema del debito con la svalutazione della nostra moneta. Da quando Rigor Montis ha deciso di applicare la sua manovra di lacrime e tasse per salvare l'Italia siamo sprofondati, hanno chiuso circa 140.000 aziende nel primo trimestre, la disoccupazione è alle stelle e gli imprenditori suicidi non si contano più, il valore degli stipendi è ritornato al 1983. L'IMU, l'IMU bis e il Super IMU sono alle porte. L'Italia boccheggia come una balena spiaggiata. Lo ha capito persino Draghi che di fronte alla possibile serrata del Paese ha invocato meno tasse e forti tagli alla spesa pubblica.
Se per rimanere nell'euro e pagare gli interessi sul debito alle banche, in prevalenza tedesche e francesi, dobbiamo uccidere l'economia del nostro Paese forse è il caso di fermarsi a riflettere. In particolare se il debito pubblico e lo spread aumentano comunque mentre veniamo strangolati. L'euro non può essere un tabù.

   www.beppegrillo.it


_____________________________
 
QUI: MILLE PER MILLE D'ACCORDO CON

    EUGENIO BENETAZZO!!!


GUARDATE E ASCOLTATE BENE:





_____________________________________________________



LO STATO COSTA OGNI GIORNO DI PIU' E PRETENDE OGNI GIORNO DI PIU'.

BASTA!!!

O SI TAGLIANO I COSTI DELLO STATO O TUTTI A CASA!

(...coraggioso spot di Canale Arturo, programma "Voci nella Notte", lo trovi al n.221 del digitale terrestre)

arturotv.tv/programmi/Voci-nella-notte 


_______________________________________



EUROPA, REDDITO MINIMO DI CITTADINANZA

(...dal web)


http://www.youtube.com/watch?v=Ek6T2103Hl4&feature=player_embedded

________________________________________________________________
 
CORAGGIO, FACIMM A' "LIBERAZION..."

ACCUMMINCIAMM' UNO AD UNO

DA TUTTE LE PARTI!!!

O'MUMENT E' ARRIVATO!!

OGNUN' ADDA FA' A PARTA SOIA,

CHELLO CHE SAP'FA',

E TUTTO CHELLO CHE PO' L'ADDA FA',

A NOTTE E O JUORN!!



VIVA LA REPUBBLICA


VIVA L'ITALIA



L'ITALIA LIBERATA





  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
 


 


PDF