Mercoledì, 20 Novembre, 2019
Ulti Clocks content

La chat

Nessun utente online

Galleria Fotografica

 

 
You are here : Home Statuto

"I Grandi Ideali Rendono Liberi. - Mario Bovenzi -"

 

Statuto - Pagina 6 PDF Stampa E-mail

 

ART. 15)                                                                                                                                                                                                                                                              ENTRATE DEL PARTITO
Le entrate del Partito sono:
-  le quote del tesseramento degli iscritti;
-  i contributi volontari dei soci  e degli elettori;
-  i proventi della stampa del partito;
-  i proventi delle feste e delle manifestazioni;
-  i proventi delle sottoscrizioni, secondo le norme di legge vigenti;
-  i contributi previsti dalla legge;
- ogni altro provento ordinario e straordinario proveniente da alienazione di beni mobili registrati e immobili.
La quota associativa sezionale è ripartita, a cura degli organismi preposti, nella misura del 60% alla periferia e del 40% alla Sede Nazionale. Tutti gli iscritti eletti o chiamati
su designazione del Partito a ricoprire cariche pubbliche remunerate sono tenuti a versare un contributo minimo nella misura del 10% sugli emolumenti percepiti. Le entrate derivanti da finanziamento pubblico sono ripartite tra Organi Nazionali, Organi Periferici, Movimento Donne Meridionali e Movimento Giovanile Meridionalista. 

Gli Studenti, le Casalinghe, i Disoccupati o i Pensionati che saranno riconosciuti degni di associarsi ma impossibilitati a versare la relativa quota, potranno essere esonerati dal versamento. Il rinnovo della loro tessera e l’attribuzione dello status di Militante Meridionalista, avverrà previa valutazione della loro partecipazione alle attività sociali del partito.

 

ART.16)                                                                                                                                                                                                                                                                 STATUS  DEI SOCI:                                                                                                                                                                                      

 1) Padri  Fondatori;                                                                                                                                                                                         

 2) Militante Meridionalista;
 3) Sostenitore Meridionalista;                                                                                                                                                                 

 4) Rose Meridionali – Movimento U.D.M.  (Unione Donne Meridionali);                                                                    

 5) Giovani Meridionalisti/e – Movimento U.G.M. (Unione Giovanile Meridionalista);                                    

 

PADRI FONDATORI  sono coloro che hanno firmato l’atto costitutivo de L’ITALIA MERIDIONALE – PMI o equiparati a norma di apposito Regolamento. I Padri Fondatori sono oggetto di autonome Norme e Regolamento.  

 

MILITANTE  MERIDIONALISTA o equiparati, hanno il dovere di partecipare attivamente alla vita associativa del Partito e di rispettare il codice comportamentale approvato dalla Consulta. Sono iscritti nel Libro dei Militanti Meridionalisti tenuto dalle Sezioni e nell’apposito Libro Nazionale dei Militanti. I Militanti Meridionalisti godono del diritto di parola, di voto, di elettorato attivo/passivo e del diritto di accesso alle cariche di rappresentanza politica e amministrativa, secondo le norme previste dal presente Statuto e dai regolamenti. I diritti sono personali, è esclusa ogni tipo di delega. Sono iscritti alle Sezioni Comunali dove svolgono la militanza attiva e volontaria. Qualsiasi Militante trovandosi in altre Sezioni dello stesso livello, diventa “Ospite-Militante” con diritto di visitare la sezione, nonché di poter assistere alle riunioni assembleari aperte ai Militanti Meridionalisti della stessa Sezione in qualità di “Ospite-Militante” ed ha diritto di parola se interpellato dal Segretario di Sezione, dal Presidente di Sezione, dalla Responsabile UDM e/o dal Responsabile UGM di Sezione, ma non ha diritto di voto. Lo status di Militante Meridionalista o equiparato è incompatibile con l’iscrizione o il sostegno a qualsiasi altro Partito o Movimento Politico,  a qualsiasi forma di  adesione o sostegno a liste civiche non autorizzate dall’Organo  competente nonché l’iscrizione ad associazioni segrete, antistato o anticostituzionali. Il verificarsi di tale incompatibilità comporta, inoltre, l’espulsione automatica ed immediata di qualsiasi aderente, qualunque sia lo status.