Domenica, 22 Settembre, 2019
Ulti Clocks content

La chat

Nessun utente online

Galleria Fotografica

 

 
You are here : Home Statuto

"I Grandi Ideali Rendono Liberi. - Mario Bovenzi -"

 

Statuto - Pagina 10 PDF Stampa E-mail

 

ART.22)                                                                                                            

 SEZIONI                                                                                                                                                                                                                   

Gli Organi della sezione sono:
- l’Assemblea
- il Presidente                                                                                                                                                                                                                                                            - il Segretario di Sezione
-  il Ragioniere    (Tesoriere)
-  la Direzione                                                                                                                                                                                                                             

-la Responsabile ROSE MERIDIONALI - U.D.M.                                                                                                                               

 -  il Responsabile GIOVANI MERIDIONALISTI - U.G.M.                                                          

L'assemblea elegge il Presidente, il Segretario di Sezione, il Ragioniere, la Responsabile U.D.M., il Responsabile U.G.M. più quattro ulteriori consiglieri che insieme formano la Direzione di Sezione. Il Segretario rappresenta la Sezione, promuove ed indirizza l'attività ed istituisce e coordina gruppi di lavoro in relazione alle esigenze di presenza politica, sociale e amministrativa del partito nella società e fissa le responsabilità degli altri consiglieri in ordine all'attività svolta dalla sezione.  Le Sezioni devono essere costituite da almeno 9 Soci Militanti, di cui almeno 1 di età inferiore ai 25 anni (resp. U.G.M) e 1 donna (resp. U.D.M.). 

Il Segretario Provinciale ha la rappresentanza politica del partito nella Provincia.
E' eletto dalle Assemblee Comunali secondo modalità previste dal regolamento.                                                            

 Il Segretario Regionale ha la rappresentanza politica del partito nella Regione.
E' eletto dalle Assemblee Provinciali, Comunali e Sezionali secondo modalità previste dal regolamento.

 

ART. 23)                                                                                                                                                                                                                                               PERSONALE                                                                                                                                                                                                                             

  Il personale del Partito deve essere iscritto a L’ITALIA MERIDIONALE - P.M.I.
I funzionari del Partito sono direttamente responsabili dell'esercizio delle loro funzioni e ne rispondono sul piano disciplinare. Un apposito regolamento ne disciplinerà lo stato giuridico e i compiti e provvederà alla definizione degli stipendi ed alle modalità di rimborso delle spese documentate. In ogni organismo del partito, a qualsiasi livello, si deve tendere a garantire una equa distribuzione delle presenze tra i due sessi.

 

ART. 24)                                                                                                                                                                                                                                       

  ADESIONI AD ALTRE ASSOCIAZIONI                                                                                                                                                          

La Consulta delibera l’adesione e/o federazione del Partito ad altre associazioni o organizzazioni nazionali o internazionali che si ispirano ad ideali pienamente conformi a quelli del Partito.

 

ART. 25)                                                                                                                                                                                                                                  

SCIOGLIMENTO                                                                                                                                                                                                                           

In caso di scioglimento del partito, il patrimonio sarà devoluto ai fini di pubblica utilità o ad altra associazione con finalità analoghe, salvo diversa destinazione imposta dalla legge.

 

ART. 26)
Per quanto non previsto dal presente Statuto si osservano le vigenti disposizioni di legge in materia.